Sgame Pro – Minare Crypto giocando su dispositivi mobili

L’iniziativa si chiama Sgame Pro, è davvero interessante e vede coinvolti, tra le altre cose, Pif, personaggio noto alle cronache per pregresse collaborazioni televisive con le Iene, e, nientepopodimeno, Pewdiepie, ovvero il più popolare youtuber del mondo. Visti i presupposti, e visto l’ambito, quello del gaming mobile, che riscuote sempre molto interesse, potrebbe trattarsi di un progetto destinato ad avere successo e la giusta risonanza mediatica.

Proof-of-play e partite asincrone

Va subito sottolineato che non si tratta di mining vero e proprio, visto che gli smartphone attuali hanno una potenza di calcolo non adeguata a questo compito, e queste operazioni comporterebbero un rapido consumo della batteria. Sgame Pro introduce, infatti, il concetto di proof-of-play, una variante del più conosciuto proof-of-work. In sostanza si tratta di guadagnare criptomonete giocando, e ogni livello che si supera nel gioco, garantirà un guadagno maggiore. I giochi single player diventano PvP asincroni, da 1 contro 1 fino a 1 contro 100. E’ inoltre prevista la piattaforma per i live, che permette lo streaming delle proprie partite, oltre ad essere abilitata anche a ricevere donazioni.

Ricompense in SGM

Le ricompense dei giocatori saranno in SGM (il token usato dalla piattaforma) e saranno spendibili in beni digitali o fisici. Questo per consentire un maggior coinvolgimento dei giocatori e dare una motivazione in più all’accumulo di punti. E’ inoltre previsto anche un sistema di referral, per invitare i propri contatti sociali e ricevere ulteriori ricompense in cambio. L’obiettivo sarà rendere disponibili un’ampia scelta di giochi per mobile, cercando così di accontentare i differenti gusti dei gamer. Trattandosi di un token ibrido, gli acquisti e transazioni in SGM non saranno quindi soggetti a fee o costi particolari, e potranno garantire rapidità e gratuità del trasferimento.

L’intervista di Montemagno a Pif

Per concludere la trattazione, qui sotto è disponibile l’intervista completa di Montemagno, dove vengono trattati in maniera dettagliata tutti gli argomenti qui trattati. In sintesi il progetto sembra essere valido, e, in base alla roadmap, sarà funzionante a partire da dicembre 2018, quando saranno disponibili le app per iOs e Android.

Sviluppatore software professionale dal 2006, appassionato di crypto dal 2013, attualmente impegnato, tra le altre cose, nello sviluppo di coinrush.it

  • 3
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Acquista Moneta Bitcoin Fisico





Post nella categoria: Crypto Gaming - Tag: / / / / / /
Pubblicato il 29-10-2018

Lascia un commento