Risposta dell’Agenzia delle Entrate: incompatibile con nuova normativa UE?

Il parlamento europeo ha approvato il 19 aprile 2018, le modifiche alla V direttiva antiriciclaggio.


Le recenti modifiche prendono in considerazione anche le criptomonete, i wallet e gli exchanger. Nella direttiva europea, infatti, si afferma che le “valute virtuali” non sono assimilabili a valute o monete, ma sono da considerarsi beni digitali.
Definizione delle “valute virtuali” secondo la nuova direttiva europea:

Una rappresentazione di valore digitale che non è emessa o garantita da una banca centrale o da un ente pubblico, non è necessariamente legata ad una valuta legalmente istituita, non possiede lo status giuridico di valuta o moneta, ma è accettata da persone fisiche o giuridiche come mezzo di scambio e può essere trasferita, memorizzata e scambiata elettronicamente

La direttiva, inoltre, estende l’obbligo di monitoraggio a carico degli exchange e dei fornitori dei software per wallet. Si afferma che il wallet non può essere considerato assimilabile ad un conto corrente o deposito tradizionale.

Questa nuova normativa sembra invalidare fortemente la risposta data dall’Agenzia delle Entrate, come emerge da quanto scritto dai Stefano Capaccioli su Coinlex.

Anche Burlone su Wired si esprime in questa direzione, invitando ad “evitare il fai da te“. Mentre su GavrilloBTC, un blog che segue questa vicenda, si parla di “Babilonia Fiscale” e si ipotizza che per il momento è meglio attendere i futuri sviluppi, viste le varie incompatibilità normative.

Conclusioni

Vista l’attuale confusione, si può solo sperare che si faccia chiarezza in questo quadro normativo confuso, anche se la recente direttiva europea sembra già dare delle indicazioni più specifiche, che si spera vengano recepite al più presto anche dall’Italia.

Sviluppatore software professionale dal 2006, appassionato di crypto dal 2013, attualmente impegnato, tra le altre cose, nello sviluppo di coinrush.it

  • 47
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Acquista Libro Bitcoin su Amazon





Post nella categoria: Crypto News - Tag: / / / / / / / / / / / /
Pubblicato il 17-05-2018

Lascia un commento